Chrome: un nuovo plugin beta ottimizza la gestione e l’autonomia

Come promesso, Google ha annunciato che ha lavorato sul consumo del suo browser Chrome con una nuova gestione plugin.

Alla fine del mese scorso, nel corso di una discussione organizzata su Reddit, il team di sviluppo ha risposto a diverse domande poste dagli utenti. ingegnere Aurimas Liutikas sul progetto Chromium, e ha dichiarato: " Stiamo lavorando attivamente su come ottimizzare la batteria quando Chrome è in esecuzione in primo piano o sullo sfondo ".

Gogole cromo
Al cuore del problema, Google dice fin Flash Player. Su uno dei suoi blog ufficiali, l'azienda ha detto che aveva lavorato con Adobe per ottimizzare la gestione dell'autonomia di computer portatili. "Quando sei in una pagina web con Flash, interrompiamo saggiamente determinati contenuti (ad esempio animazioni Flash) che non sono centrali nella pagina Web, mentre il contenuto di base (un video, ad esempio) verrà distribuito senza interruzione ". Se un elemento di pagina è in pausa, mentre si è interessati, è sufficiente fare clic su di esso per lanciarlo.

Questa nuova funzione può essere controllata direttamente all'interno delle impostazioni del browser. Si è integrato nel l'ultima beta e sarà quindi disponibile in tutte le edizioni della domanda.

Resta il fatto che al di là del Flash Player, il consumo eccessivo della batteria con Chrome si spiega anche con le estensioni del browser, un po 'in esecuzione in background. Tommy Li, ingegnere coinvolti nello sviluppo indica che ulteriori miglioramenti verranno introdotti nei prossimi mesi.

  • Scarica Google Chrome beta

Leggere anche:
  • Chrome: ottimizzare Google (finalmente) la gestione della memoria

Scarica Google Chrome per Windows.Modificato il 2016/05/12 alle 11:08